Leggiamo la lucida e toccante lettera, immaginaria, che Zanoletti ha inviato a Turoldo.


Ingresso libero fino a esaurimento posti.

× Attenzione! Testo dell'errore